title

description

title title

title

description

title title
Tipi di Società

L'attuale contingenza economica spinge sempre più spesso gli operatori a creare strutture associative finalizzate alla costituzione di nuovi organismi societari. In tale fase, estremamente delicata, il ruolo del Notaio, quale consulente, assume un rilievo di primo piano al fine di individuare quale sia, sotto il profilo organizzativo, la forma più idonea di società, in ragione degli scopi che si intendono perseguire.

Sotto l'aspetto organizzativo, le società si distinguono nei seguenti tipi:
1. Società di persone
Esse comprendono:
- le società semplici;
- le società in nome collettivo;
- le società in accomandita semplice.
2. Società di capitali
Esse comprendono:
- le società per azioni;
- le società in accomandita per azioni;
- le società a responsabilità limitata.
Tutte le suddette società hanno scopo di lucro, cioè sono costituite al fine di conseguire degli utili che verranno successivamente ripartiti tra i soci.La scelta del tipo di società che si intende costituire è essenzialmente rimessa alla volontà delle parti che la pongono in essere: una sola limitazione è stabilita per le società aventi per oggetto l'esercizio di un'attività commerciale, le quali non possono assumere il tipo della società semplice. Esiste, inoltre, la possibilità di costituire ulteriori tipi di società nelle forme delle società cooperative e di mutua assicurazione aventi tutte scopo mutualistico. Esse, cioè, hanno lo scopo di fornire direttamente ai soci beni, servizi od occasioni di lavoro a condizioni più vantaggiose di quelle che i soci stessi otterrebbero sul mercato. Alle società cooperative si applicano, in quanto compatibili, le norme della società per azioni o, quando l'atto costitutivo lo preveda, sempre che ne sussistano le condizioni di legge, ovvero nei casi di legge, quelle delle società a responsabilità limitata. Le società di mutua assicurazione sono regolate dalle norme stabilite per le società cooperative, in quanto compatibili. Infine, tutte le società, tranne le società semplici, possono avere uno scopo consortile, cioè quello di coordinare le attività economiche con oggetto analogo od affine di più imprenditori o lo svolgimento di determinate fasi delle rispettive imprese.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito